Archivi tag: esperto informatico brescia

Deep Web – Quanti lo conoscono?

Deep Web lo sconosciuto

Deep Web: cos’è e come entrare

Attualmente si sente molto spesso parlare, in TV e sui giornali, di Deep Web, ma di sapete di cosa si tratta precisamente?

Molto semplicemente, il Deep Web è una parte di Web “sommersa” dove vengono svolte tantissime attività, da quelle illegali (come la vendita di documenti falsi) ad altre che si potrebbero dire molto più “tranquille”. Sostanzialmente sono dei siti “nascosti”, che non si trovano e non possono essere trovati con delle ricerche nei normali motori di ricerca, come Google, inoltre questi siti possono essere visitati solo sfruttando la rete di anonimizzazione TOR e quindi TOR Browser.

Di TOR (ossia The Onion Router) è un sistema di anonimizzazione gratuito che permette di nascondere il proprio indirizzo IP e la propria identità in Rete “rimbalzando” la connessione fra vari computer sparsi in tutto il mondo. Sembra molto difficile ma in realtà è molto facile accedere al Deep Web sfruttando le sue potenzialità.

Il metodo più semplice per entrare nel Deep Web è quello di scaricare TOR Browser che in pratica è una versione portable modificata di FireFow. Per farlo, collegati al sito Internet di Tor Browser Bundle e clicca sul link 32/64-bit collocato accanto alla voce Italiano (it) (nella colonna Microsoft Windows).

Una volta che hai scaricato non ti resta che fare doppio click su installa ed si scompatterà nella cartella che desideri, poi non ti restetà che lanciare l'icona Start Tor Browser

Il sistema ti connettera in modalità anonima al circuito TOR ed ora potrai iniziare a navigare nel deep web digitanto l'indirizzo nella barra degli indirizzi.

Al termine della navigazione nel Deep Web, puoi disconnetterti da Tor e cancellare automaticamente tutte le tracce delle tue recenti attività online chiudendo Tor Browser. Esatto! Clicchi sul pulsante con la x in alto a destra e il gioco è fatto.

Come navigare nel Deep Web

I siti presenti nel Deep Web non si possono trovare nei comuni motori di ricerca questo significa che devi avere dei punti di partenza alternativi per trovare tutte le risorse nascoste di questo mondo.

Per fare un esempio uno degli accessi impossibili dei normali browser è il Hidden Wiki, dope puoi accedere con Tor cliccando qui: Hidden Wiki, un sito collaborativo in cui gli utenti del Deep Web provenienti da tutto il mondo che postano link a siti nascosti di ogni genere. I link sono suddivisi per genere e lingua e si può trovare davvero di tutto: dai negozi ai siti per lo scambio di file in maniera sicura.

Un altro sito simile a Hidden Wiki, con link forniti dagli utenti, è Onion URL Repository. Esiste anche un motore di ricerca per il Deep Web denominato Torch, che allo stato attuale dovrebbe indirizzare oltre 118mila pagine del “Web sommerso”. Consultali e nelle loro pagine troverai sicuramente il meglio del Deep Web.

Il Deep Web è accessibile anche da smartphone e tablet. E' necessario installare le giuste applicazioni, vediamone alcune:

  • Su iPhone e iPad è disponibile il browser Onion Browser che è open source e non richiede alcuna configurazione particolare, difatti una volta avviato stabilisce automaticamente la connessione alla rete Tor. Costa 0,89 euro e non richiede il jailbreak. Non è sempre velocissimo nell’aprire le pagine Web, qualche volta si può bloccare, ma attualmente è difficile trovare di meglio su iOS senza sbloccare il sistema.
  • Su Android invece ci si può affidare a due app, Orbot e OrBrowser. Il primo è il client ufficiale di Tor per Android mentre il secondo è un browser Web pre-configurato per la navigazione anonima (quindi anche al Deep Web). Per utilizzarli, devi prima scaricare Orbot e seguire la procedura di configurazione iniziale pigiando su Ho capito e desidero continuare senza il root se hai un telefono/tablet non sbloccato oppure su Richiedi accesso superuser se hai un terminale sottoposto alla procedura di root. Dopodiché devi tenere il dito sul pulsante Power per un paio di secondi, attendere che venga stabilita la connessione alla rete TOR, selezionare l’icona del mondo in alto a destra e pigiare su Check browser per avviare OrBrowser e cominciare a navigare online.

Attenzione: tutte le informazioni e i link contenuti in questo articolo sono a puro scopo informativo, non è assolutamente mia intenzione promuovere qualsivoglia tipo di attività illegale e non mi assumo alcuna responsabilità circa l’uso che farai delle indicazioni presenti nell’articolo.

Chi sono

Sono Alberto Antonelli, consulente informatico, da sempre mi occupo di informatica, ho realizzato e venduto il mio primo software già all'età di 13 anni con grande soddisfazione. Da li, il mondo dell'informatica mi ha sempre affasciato con passione. Ho deciso di intraprendere gli studi seguendo le mie passioni, frequentando l'istituto tecnico ad indirizzo informatico per poi laurearmi in ingegneria informatica e robotica presso il Politecnico di Milano.

Nel 1999-2000 come tesi di laurea ho realizzato il sistema di allarme per la rilevazione di perdite e guasti nella rete del teleriscaldamento di Brescia sfruttando la tecnologia della riflessione di un impulso elettrico, progettando una speciale apparecchiatura che segnali ed individui la presenza di un guasto nella rete con tolleranza di errore ridotta al minimo, con conseguente realizzazione di uno specifico software per la gestione delle apparecchiature e dei guasti riscontrati

Dal 1999 al 2001 durante gli studi ho collaborato come sistemista – programmatore con N.N sistemi. Con particolare riferimento agli applicativi software e manutenzione degli esistenti. Progettazione e configurazione di reti LAN e WAN. Gestione della rete LAN ed interfacciamento con la WAN della BCC alta Valle Trompia, con relativa gestione informatica della sede centrale e delle filiali fornendo un servizio di assistenza completa per tutte le problematiche relativa all’area informatica ed alle interconnessioni con le filiali, realizzazione di un applicativo software per la gestione delle stampe remote. Progettazione e realizzazione di un collegamento point to ponti con la BCC Di Ghedi in maniera criptata e protetta.

Da 2001 al 2008 ho lavorato presso Master House come sistemista programmatore occupandomi di Assistenza clienti e realizzazione di applicativi software con linguaggi Visual Basic 6, VB.NET, C#, AspX, JAVA. Interfacciamento e scambio dati con sistemi AS/400, SQL server, sia con interfaccia windows che via web. Assistenza sistemistica Microsoft,  in particolare Windows 2003 Server. Progettazione e realizzazione di ambienti strutturati in dominio con Active directory, Exchange server. Conoscenza dei principali antivirus centralizzati e sistemi di backup. Progettazione e gestione  infrastrutture di reti LAN/WAN, configurazione Router e Firewall (Hardware/Software),VPN. Progettazione e realizzazione di una grande e complessa  infrastruttura LAN/WAN con più di 50 filiali gestita con dominio Windows 2003 server e linux per Centro Gamma S.p.A e società collegate.

Dal 2008 al 2010

ho lavorato presso la JCN Informatica come sistemista programmatore, gestendo il reparto tecnico informatico, coordinamento del personale, progettazione infrastrutture informatiche aziendali, networking, realizzazione reti wireless, sistemi di telecontrollo, videosorveglianza, progettazione installazione consulenza ed assistenza server, sistemi di backup e sicurezza dei dati intranet internet, progettazione e realizzazione software, integrazione e migrazione dei dati tra diversi sistemi.

Dal 2010 ad oggi sono consulente informatico libero professionista in particolare mi occupo:

  • protezione dei dati con sistemi di crittografia, sistemi di backup e verifica, progettazione e realizzazione infrastrutture aziendali (networking e server), reti wireless a corto medio e lungo raggio.
  • Consulenza e sviluppo web, telefonia con centralini VoIp, videosorveglianza, progettazione e realizzazione software, integrazione software esistenti manipolazione dei dati su sistemi di diversa natura nonché integrazione degli stessi, sviluppo software di integrazione e comunicazione con le macchine operative presenti in azienda.
  • Controlli di sicurezza informatica, per aziende ed istituti bancari.
  • Coordinamento e consulenza con il reparto IT delle aziende.
  • Consulenza tecnologica a 360°

Attualmente il mio parco clienti compre tutti i settori, da commercialisti, avvocati, architetti, aziende manufatturiere, consulenti, aziende di consulenza informatica e coinvolge aziende di spicco in ogni settore.

Mi avvalgo anche di collaboratori esterni per ampliare la gamma dei servizi e per offrire un servizio di qualità superiore.